clicca per ritornare alla modalità grafica
Benvenuti nel sito del Comune di TORRE SANTA SUSANNA (BR)

Ogni pagina è divisa in tre parti:
indicazione della pagina rispetto all'albero di navigazione
contenuto della pagina
menù di navigazione

Queste tre parti si presentano sempre nella stessa sequenza in ogni pagina e sono identificate dal un tasto di accesso rapido per essere lette/ascoltate da un lettore testuale.

per accedere all'indicazione della posizione della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 1
per accedere al contenuto della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 2
per accedere al menu principale premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 3
per accedere al menù IL TUO COMUNE premere il tasto alt ed il tasto c
per accedere al menù Il Sindaco premere il tasto alt ed il tasto d
per accedere al menù UFFICI COMUNALI premere il tasto alt ed il tasto u
per accedere al menù SERVIZI ONLINE premere il tasto alt ed il tasto s
per accedere al menù LA TUA CITTA' premere il tasto alt ed il tasto a


Questo consente una rapida e agevole navigazione da parte di chi utilizza un lettore testuale, in modo che non debba essere obbligato ad ascoltare tutto il testo di una pagina per accedere al menù, o viceversa sia costretto ad ascoltare tutte le volte lo stesso menu prima di poter accedere al contenuto della pagina.

Via Risorgimento, 36 72028 - Torre S.S. (Br) - tel. 0831 741111(Centr.) - fax. 0831 740479 - P.IVA: 00199670746
ti trovi in:
 




STATUTO COMUNALE DEL COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA

TITOLO I - PRINCIPI GENERALI

Art. 1 - Autonomia statutaria

  1. Il Comune di Torre Santa Susanna è un ente locale autonomo, rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo.
  2. Il Comune si avvale della sua autonomia, nel rispetto della Costituzione e dei principi generali dell’ordinamento, per lo svolgimento della propria attività e il perseguimento dei suoi fini istituzionali.
  3. Il Comune rappresenta la comunità di Torre Santa Susanna nei rapporti con lo Stato, la Regione Puglia, con la provincia di Brindisi e con gli altri enti o soggetti pubblici e privati e , nell’ambito degli obiettivi indicati nel presente Statuto, nei confronti della comunità internazionale.

Art. 2 - Finalità

  1. Il Comune promuove lo sviluppo e il progresso civile, sociale ed economico della comunità di Torre Santa Susanna ispirandosi ai valori e agli obiettivi della Costituzione.
  2. Il Comune ricerca la collaborazione e la cooperazione con gli altri soggetti pubblici e privati e promuove la partecipazione dei singoli cittadini, delle associazioni e delle forze sociali ed economiche all’attività amministrativa.
  3. In particolare il Comune ispira la sua azione ai seguenti principi:

    1. rimozione di tutti gli ostacoli che impediscono l’effettivo sviluppo della persona umana e l’eguaglianza degli individui;
    2. promozione di una cultura di pace e cooperazione internazionale e di integrazione razziale; promozione di scambi con altre realtà nazionali ed estere per la conoscenza e la diffusione del patrimonio culturale e produttivo, delle tradizioni e dell’immagine della città;
    3. recupero, tutela e valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, storiche, culturali, e delle tradizioni locali, in collaborazione con associazioni di volontariato e no-profit;
    4. tutela attiva della persona improntata alla solidarietà sociale, in collaborazione con le associazioni di volontariato e nel quadro di un sistema integrato di sicurezza sociale;
    5. superamento di ogni discriminazione tra i sessi, anche tramite la promozione di iniziative che assicurino condizioni di pari opportunità;
    6. promozione delle attività culturali, sportive e del tempo libero della popolazione, con particolare riguardo alle attività di socializzazione giovanile e anziana;
    7. promozione della funzione sociale dell’iniziativa economica, anche attraverso il sostegno di forme di associazionismo e cooperazione che garantiscano il superamento degli squilibri economici, sociali e territoriali;
    8. tutela il rispetto della dignità dei lavoratori e si impegna per il superamento della piaga sociale del caporalato e di ogni altra forma di sfruttamento del lavoratore;
    9. tutela della vita umana, della persona e della famiglia, valorizzazione sociale della maternità e della paternità, assicurando sostegno alla corresponsabilità dei genitori nell’impegno della cura e dell’educazione dei figli, anche tramite i servizi sociali ed educativi; garanzia del diritto allo studio e alla formazione culturale e professionale per tutti in un quadro istituzionale ispirato alla libertà di educazione.
    10. promuove forme di partecipazione alla vita pubblica locale dei cittadini dell’Unione Europea e degli stranieri regolarmente soggiornanti.

Art. 3 - Territorio e sede comunale

  1. Il territorio del Comune si estende per 54,80 Kmq. e confina con i comuni di Mesagne, Erchie, San Pancrazio Salentino e Oria.
  2. Il Palazzo civico, sede comunale, è ubicato in Via Risorgimento 36.
  3. Le adunanze degli organi collegiali si svolgono normalmente nel teatro della scuola elementare; esse possono tenersi in luoghi diversi in caso di necessità o per particolari esigenze.
  4. All’interno del territorio del Comune di Torre Santa Susanna non è consentito, per quanto attiene alle attribuzioni del Comune in materia, l’insediamento di centri nucleari né lo stazionamento o il transito di ordigni bellici nucleari e scorie radioattive.

Art. 4 - Stemma e Gonfalone

  1. Il Comune negli atti e nel sigillo s'identifica con il nome di TORRE SANTA SUSANNA.
  2. Lo Stemma del Comune è come descritto dal decreto del Capo del Governo del 21 gennaio 1943: "d’azzurro, alla torre d’oro, a due ripiani merlati, aperta e finestrata nel primo ripiano e finestrata nel secondo; sulla campagna al naturale".
  3. Nelle cerimonie e nelle altre pubbliche ricorrenze, e ogni qualvolta sia necessario rendere ufficiale la partecipazione dell’ente a una particolare iniziativa, il Sindaco può disporre che venga esibito il Gonfalone con lo Stemma del Comune concesso con decreto del Presidente della Repubblica datato 8 novembre 1991: drappo di colore giallo caricato dell’Arma come descritta nello stemma civico e ornato di ricchi fregi d’argento.
  4. La Giunta può autorizzare l’uso e la riproduzione dello Stemma del Comune per i fini non istituzionali soltanto ove sussista un pubblico interesse.

Art. 5 - Programmazione e cooperazione

  1. Il Comune persegue le proprie finalità attraverso gli strumenti della programmazione, della pubblicità e della trasparenza, avvalendosi dell’apporto delle formazioni sociali, economiche, sindacali, sportive e culturali operanti sul suo territorio.
  2. Il Comune ricerca, in modo particolare, la collaborazione e la cooperazione con i comuni vicini, con la provincia di Brindisi, con la Regione Puglia.

Art. 6 - Assistenza, integrazione sociale e diritti delle persone handicappate

  1. Il Comune promuove forme di collaborazione con altri Comuni e con l’Azienda Unità sanitaria locale per dare attuazione agli interventi sociali e sanitari previsti dalla legge n° 104/"92, nel quadro della normativa regionale, mediante gli accordi di programma di cui all’art. 34 del T.U.E.L. n. 267/2000 e successive modifiche e integrazioni, dando priorità agli interventi di riqualificazione riordinamento e potenziamento di servizi esistenti.
  2. Allo scopo di conseguire il coordinamento degli interventi a favore delle persone handicappate con i servizi sociali, sanitari, educativi e di tempo libero operanti nel Comune, il Sindaco provvede ad istituire e nominare un Comitato di coordinamento del quale faranno parte i responsabili dei servizi medesimi, un rappresentante dei genitori, un insegnante di sostegno per ogni ordine e grado , un legale ed un rappresentante della A.S.L. all’esterno del quale verrà istituita una segreteria per i rapporti con le persone handicappate e i loro familiari. 
  3. Il Comune vigila sull’eliminazione delle barriere architettoniche ancora esistenti e che limitano e condizionano le forme di mobilità delle persone handicappate.

Art. 7 - Consiglio comunale dei ragazzi

  1. Il Comune allo scopo di favorire la partecipazione dei ragazzi alla vita collettiva può promuovere l’elezione del consiglio comunale dei ragazzi.
  2. Il consiglio comunale dei ragazzi ha il compito di deliberare in via consultiva nelle seguenti materie: politica ambientale, sport, tempo libero, giochi, rapporti con l’associazionismo, cultura, spettacolo, pubblica istruzione, assistenza ai giovani e agli anziani, rapporti con l’UNICEF.
  3. Le modalità di elezione e il funzionamento del consiglio comunale dei ragazzi sono stabilite con apposito regolamento.

Art. 8 - Tutela dei dati personali

  1. Il Comune garantisce, nelle forme più idonee, che il trattamento dei dati personali in suo possesso si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, ai sensi della legge n° 675/"96 e successive modifiche e integrazioni nonché delle vigenti norme regolamentari.

Art. 9 - Albo pretorio – informazione

  1. Nella sede municipale è istituito apposito spazio da destinare ad Albo pretorio per la pubblicazione degli atti ed avvisi previsti dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti, garantendo al pubblico l’acces-sibilità, l’integralità e la facilità di lettura.
  2. Il Comune assicura l’informazione, promuove e cura l’istituzione di idonei strumenti della comunicazione per portare a conoscenza dei cittadini programmi ,decisioni ed atti di rilevanza comunale.
  3. Ai fini della realizzazione degli obiettivi di cui sopra è istituito apposito ufficio per le relazioni con il pubblico, onde garantire a tutti i cittadini l’accesso alle informazioni relative all’attività amministrativa del Comune ed alle altre di cui l’Amministrazione comunale sia in possesso.

 

| Torna all'indice | Titolo II - Ordinamento strutturale >> |
 





accessibilità  -  scegli la modalità di visualizzazione  Visualizza il testo con caratteri normali Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con contrasto elevato

Rete civica e servizi online realizzati da Progetti di Impresa Srl e Datagraph Srl
- Copyright © 2006 - risoluzione ottimale 1024 X 768 - Privacy
Validatore HTML 4.01   Validatore CSS!   Validazione WCAG WAI-A


--%>
calendario eventi

Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente marzo 2021 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

Servizio Civile

Sportello lavoro Torre Santa Susanna

Microcredito e Servizi per il Lavoro

No alla pena di morte - Sarà aperta in una nuova finestra

GAL terre del primitivo - Sarà aperta in una nuova finestra

Area Vasta Brindisina - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser

Città dei presepi 2009 - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser

Ambito territoriale sociale di Mesagne - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser