clicca per ritornare alla modalità grafica
Benvenuti nel sito del Comune di TORRE SANTA SUSANNA (BR)

Ogni pagina è divisa in tre parti:
indicazione della pagina rispetto all'albero di navigazione
contenuto della pagina
menù di navigazione

Queste tre parti si presentano sempre nella stessa sequenza in ogni pagina e sono identificate dal un tasto di accesso rapido per essere lette/ascoltate da un lettore testuale.

per accedere all'indicazione della posizione della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 1
per accedere al contenuto della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 2
per accedere al menu principale premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 3
per accedere al menù IL TUO COMUNE premere il tasto alt ed il tasto c
per accedere al menù Il Sindaco premere il tasto alt ed il tasto d
per accedere al menù UFFICI COMUNALI premere il tasto alt ed il tasto u
per accedere al menù SERVIZI ONLINE premere il tasto alt ed il tasto s
per accedere al menù LA TUA CITTA' premere il tasto alt ed il tasto a


Questo consente una rapida e agevole navigazione da parte di chi utilizza un lettore testuale, in modo che non debba essere obbligato ad ascoltare tutto il testo di una pagina per accedere al menù, o viceversa sia costretto ad ascoltare tutte le volte lo stesso menu prima di poter accedere al contenuto della pagina.

Via Risorgimento, 36 72028 - Torre S.S. (Br) - tel. 0831 741111(Centr.) - fax. 0831 740479 - P.IVA: 00199670746
ti trovi in:
 




STATUTO COMUNALE DEL COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA

TITOLO V - UFFICI E PERSONALE

CAPO I UFFICI

Art. 63 Principi strutturali e organizzativi

  1. L’amministrazione del Comune si esplica mediante il perseguimento di obiettivi specifici e deve essere improntata ai seguenti principi:

    1. Un’organizzazione del lavoro per progetti, obiettivi e programmi;

    2. L’analisi e l’individuazione delle produttività e dei carichi funzionali di lavoro e del grado di efficienza dell’attività svolta da ciascun elemento dell’apparato;

    3. L’individuazione di responsabilità strettamente collegata all’ambito di autonomia decisionale dei soggetti;

    4. Il superamento della separazione rigida delle competenze nella divisione del lavoro e il conseguimento della massima flessibilità delle strutture e del personale e della massima collaborazione tra gli uffici.

Art. 64 Organizzazione degli uffici e del personale

  1. Il Comune disciplina con appositi atti la dotazione organica del personale e, in conformità alle norme del presente Statuto, l’organizzazione degli uffici e dei servizi sulla base della distinzione tra funzione politica e di controllo attribuita al Consiglio Comunale, al Sindaco e alla Giunta e funzione di gestione amministrativa attribuita al Direttore Generale se nominato e ai responsabili degli uffici e dei servizi.

  2. Gli uffici sono organizzati secondo i principi di autonomia, trasparenza ed efficienza e criteri di funzionalità, economicità di gestione e flessibilità della struttura.

  3. I servizi e gli uffici operano sulla base dell’individuazione delle esigenze dei cittadini, adeguando costantemente la propria azione amministra-tiva e i servizi offerti, verificandone la rispondenza ai bisogni e l’economicità.

  4. Gli orari dei servizi aperti al pubblico vengono fissati per il miglior soddisfacimento delle esigenze dei cittadini.

Art. 65 Regolamento degli uffici e dei servizi

  1. Il Comune attraverso il regolamento di organizzazione stabilisce le norme generali per l’organizzazione e il funzionamento degli uffici e, in particolare, le attribuzioni e le responsabilità di ciascuna struttura organizzativa, i rapporti reciproci tra uffici e servizi e tra questi, il direttore e gli organi amministrativi.

  2. I regolamenti si uniformano al principio secondo cui agli organi di governo è attribuita la funzione politica di indirizzo e di controllo, intesa come potestà di stabilire in piena autonomia obiettivi e finalità dell’azione amministrativa in ciascun settore e di verificarne il conseguimento; al direttore e ai funzionari responsabili spetta, ai fini del perseguimento degli obiettivi assegnati, il compito di definire, congruamente con i fini istituzionali, gli obiettivi più operativi e la gestione amministrativa, tecnica e contabile secondo principi di professionalità e responsabilità.

  3. L’organizzazione del Comune si articola in unità operative che sono aggregate, secondo criteri di omogeneità, in strutture progressivamente più ampie, come disposto dall’apposito regolamento anche mediante ricorso a strutture trasversali o di staff intersettoriali.

  4. Il Comune recepisce e applica gli accordi collettivi nazionali approvati nelle forme di legge e tutela la libera organizzazione sindacale dei dipendenti stipulando con le rappresentanze sindacali gli accordi collettivi decentrati ai sensi delle norme di legge e contrattuali in vigore.

Art. 66 Diritti e doveri dei dipendenti

  1. I dipendenti comunali, inquadrati in ruoli organici e ordinati secondo qualifiche funzionali in conformità alla disciplina generale sullo stato giuridico e il trattamento economico del personale stabilito dalla legge e dagli accordi collettivi nazionali, svolgono la propria attività al servizio e nell’interesse dei cittadini.

  2. Ogni dipendente comunale è tenuto ad assolvere con correttezza e tempestività agli incarichi di competenza dei relativi uffici e servizi e, nel rispetto delle competenze dei rispettivi ruoli, a raggiungere gli obiettivi assegnati. Egli è altresì direttamente responsabile verso il direttore, il responsabile degli uffici e dei servizi e l’amministrazione degli atti compiuti e dei risultati conseguiti nell’esercizio delle proprie funzioni.

  3. Il regolamento organico determina le condizioni e le modalità con le quali il Comune promuove l’aggiornamento e l’elevazione professionale del personale, assicura condizioni di lavoro idonee a preservarne la salute e l’integrità psicofisica e garantisce pieno ed effettivo esercizio delle libertà e dei diritti sindacali.

  4. L’approvazione dei ruoli dei tributi e dei canoni nonché la stipulazione, in rappresentanza dell’ente, dei contratti già approvati, compete al personale responsabile delle singole aree e dei diversi servizi, nel rispetto delle direttive impartite dal Sindaco, dal direttore e dagli organi collegiali.

  5. Il personale di cui al precedente comma provvede altresì al rilascio delle autorizzazioni commerciali, delle concessioni edilizie e alla pronuncia delle ordinanze di natura non contingibile e urgente.

  6. Il regolamento di organizzazione individua forme e modalità di gestione della tecnostruttura comunale.

 

| << Titolo IV - Attività amministrativa | Torna all'indice del Titolo V | Capo II - Personale direttivo >> |

 

 





accessibilità  -  scegli la modalità di visualizzazione  Visualizza il testo con caratteri normali Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con contrasto elevato

Rete civica e servizi online realizzati da Progetti di Impresa Srl e Datagraph Srl
- Copyright © 2006 - risoluzione ottimale 1024 X 768 - Privacy
Validatore HTML 4.01   Validatore CSS!   Validazione WCAG WAI-A


--%>
calendario eventi

Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente marzo 2021 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

Servizio Civile

Sportello lavoro Torre Santa Susanna

Microcredito e Servizi per il Lavoro

No alla pena di morte - Sarà aperta in una nuova finestra

GAL terre del primitivo - Sarà aperta in una nuova finestra

Area Vasta Brindisina - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser

Città dei presepi 2009 - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser

Ambito territoriale sociale di Mesagne - Questo link si aprirà una nuova finestra del browser