clicca per ritornare alla modalità grafica
Benvenuti nel sito del Comune di TORRE SANTA SUSANNA (BR)

Ogni pagina è divisa in tre parti:
indicazione della pagina rispetto all'albero di navigazione
contenuto della pagina
menù di navigazione

Queste tre parti si presentano sempre nella stessa sequenza in ogni pagina e sono identificate dal un tasto di accesso rapido per essere lette/ascoltate da un lettore testuale.

per accedere all'indicazione della posizione della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 1
per accedere al contenuto della pagina premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 2
per accedere al menu principale premere contemporaneamente il tasto alt ed il tasto 3
per accedere al menù IL TUO COMUNE premere il tasto alt ed il tasto c
per accedere al menù Il Sindaco premere il tasto alt ed il tasto d
per accedere al menù UFFICI COMUNALI premere il tasto alt ed il tasto u
per accedere al menù SERVIZI ONLINE premere il tasto alt ed il tasto s
per accedere al menù LA TUA CITTA' premere il tasto alt ed il tasto a


Questo consente una rapida e agevole navigazione da parte di chi utilizza un lettore testuale, in modo che non debba essere obbligato ad ascoltare tutto il testo di una pagina per accedere al menù, o viceversa sia costretto ad ascoltare tutte le volte lo stesso menu prima di poter accedere al contenuto della pagina.

Via Risorgimento, 36 72028 - Torre S.S. (Br) - tel. 0831 741111(Centr.) - fax. 0831 740479 - P.IVA: 00199670746
ti trovi in:
 




BIBLIOTECA COMUNALE "DOTT.SSA CATERINA FORMOSI"

 

La Biblioteca è aperta al pubblico
  dal lunedì al venerdì

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

Piazza Umberto I, n. 1

tel. 0831- 740488

e mail: biblioteca.torre@libero.it
 

 SERVIZI GRATUITI AGLI UTENTI

  • Prestito di libri con possibilità di proroga
  • Prestito intersistemico (ovvero da biblioteche del polo di Brindisi)
  • Consultazione e lettura in sede di libri e periodici 
  • Assistenza nella consultazione di cataloghi on-line
  • Postazioni per navigazione internet e area Wi-Fi per l’uso di dispositivi propri
  • Sezione ragazzi/bambini e postazione per navigazione controllata
  • Assistenza ricerche scolastiche
  • Assistenza ricerca bibliografica per tesi, ricerche ed altro
  • Utilizzo programmi di videoscrittura
  • Iscrizione e utilizzo della biblioteca digitale del Polo sbn di Brindisi

SERVIZI A PAGAMENTO

  • Prestito interbibliotecario e fornitura di documenti (da altre biblioteche italiane ed estere) - i costi sono stabiliti dalle biblioteche prestanti
  • Stampa da PC e da Internet (come da Regolamento della Biblioteca Comunale approvato con delibera di Giunta Comunale n. 189 del 21.10.2010)
  • Servizio di fotocopiatura libri e documenti in possesso della biblioteca nel rispetto della legge di tutela del diritto d’autore (come da Regolamento della Biblioteca Comunale)

CONSULTA LA TUA BIBLIOTECA ANCHE DA CASA

Cliccando qui:
SEBINA YOU: Sistema Bibliotecario Provinciale di Brindisi

 

 La Biblioteca nella storia... 

 Un primo significativo accenno all'esistenza in Torre di una raccolta pubblica di libri, anche se privata, è testimoniato dalla delibera di Consiglio comunale n. 47 del 29 giugno 1897, da cui si evince che in questo periodo fosse presente nella nostra cittadina un "Circolo di lettura" intitolato all’illustre cittadino Giuseppe Maria Conti. Tale delibera ha per oggetto un’istanza di contributo all’Amministrazione del sindaco Leonardo Moccia, al fine di dotare detta istituzione di un maggiore numero di libri nell’intento di istituire una Biblioteca popolare circolante. Con delibera n. 97 del 23 dicembre dello stesso anno il Consiglio respinse la richiesta di contributo, riservandosi tuttavia di concederlo a condizione che l’istituenda biblioteca fosse davvero popolare e non riservata solo ad una ristretta classe di persone o ai soci del Circolo. A detta del Di Prezzo (A. Di Prezzo, Storia delle origini di Torre S. Susanna, Tiemme, Manduria, 1997, p. 122), il Circolo fu solo un’adunanza di aristocratici o presunti tali, situazione che giustificherebbe la mancanza di delibere che riferiscano di un riscontro positivo all’istanza. Altre delibere del 1935 fanno invece riferimento ad acquisti di libri destinati alla nascente biblioteca della nuova scuola elementare di Torre. La stessa fu trasferita in via Roma intorno alla fine degli anni Cinquanta, assumendo la denominazione di "Centro di lettura" e funzionando per molti anni grazie alla volontà operosa di alcuni insegnanti elementari.  Altri tentativi di istituire una Biblioteca popolare comunale vi furono nel 1952 per volontà dell’Amministrazione del sindaco Lombardo (delibera n. 83 del 29 novembre) e nel 1974 con il sindaco Versienti (delibera n. 18 dell’11 febbraio).
  L’attuale Biblioteca comunale nasce con delibera n. 12 del 24 marzo 1995 grazie alla ferma volontà dell’allora assessore alla Pubblica istruzione e ai Servizi sociali dott.ssa Caterina Formosi, la quale decide di contattare il Vescovo di Oria, Mons. Armando Franco per distaccare, almeno per due giorni la settimana, l’allora direttore della Biblioteca diocesana, prof. Antonio Benvenuto di Oria. Con delibera n. 19 del 28 giugno 1996 viene approvato il primo Regolamento della Biblioteca, mentre l’apertura al pubblico avviene il 7 gennaio del 1997 nei locali comunali siti in Largo S. Rocco, gestita da associazioni di volontariato sotto la guida del suddetto direttore onorario prof. Antonio Benvenuto. All'inizio la Biblioteca conta poche centinaia di titoli: oltre i libri del dismesso Centro di Lettura (circa 1.000), essa annovera i volumi a carattere giuridico raccolti annualmente dai vari amministratori nonché alcune donazioni di cittadini torresi, consistenti prevalentemente in testi scolastici.
  Nel 2002 l'Amministrazione comunale delibera il trasferimento della Biblioteca in una sede più adeguata, ovvero nell’edificio storico dell’ex municipio in Piazza Umberto I, inizialmente in alcuni locali al piano terra e dopo breve tempo al primo piano del medesimo palazzo, dove è tuttora custodita. Da un primissimo nucleo librario, il patrimonio della Biblioteca si è via via incrementato tramite l’acquisto di volumi relativi a diverse discipline, con particolare riguardo ai testi di storia locale, e soprattutto grazie alla donazione di materiale bibliografico da parte di privati cittadini e di numerose case editrici e istituzioni culturali provenienti da tutto il territorio nazionale. Ancora nel 2002, oltre al già attivato prestito librario e ad una più qualificata assistenza agli utenti locali, si provvede alla fornitura di una prima postazione informatica con servizio internet  per ricerche di studio e di informazioni diverse.
  Nel 2004, con delibera di Giunta municipale n. 36 del 3 marzo, l’Amministrazione comunale approva un nuovo Regolamento della Biblioteca comunale.
  Nell’agosto 2009 è stato avviato un progetto di potenziamento della Biblioteca finanziato dalla Regione Puglia in esecuzione dell’Accordo di Programma Quadro Beni ed Attività Culturali - IV Atto integrativo, e cofinanziato dai comuni di Torre S. Susanna (ente capofila) e di Erchie.
  Il progetto, di durata biennale, si pone come obiettivo prioritario il consolidamento dei servizi bibliotecari offerti dalle biblioteche comunali di Torre S. Susanna ed Erchie attraverso l’implementazione del materiale librario e multimediale esistente e l’adeguamento logistico, strutturale e culturale delle due sedi bibliotecarie agli standard tecnologici e catalografici attuali. Ciò consentirà l’accesso e la fruizione semplice e immediata dell’informazione tramite la ricatalogazione del patrimonio librario secondo gli standard catalografici più aggiornati (ISBD).
  Nello specifico, la Biblioteca comunale di Torre S. Susanna è stata dotata di ulteriori scaffalature, arredi e attrezzature hardware e software per consentire una più agevole consultazione del materiale librario e l’utilizzo di postazioni informatiche con collegamento internet. E’ stata inoltre allestita una sala conferenza multimediale che consente di sperimentare nuove formule e metodologie innovative, di tipo organizzativo e divulgativo, per la condivisione e la fruizione a distanza di dati audio e video in un’ottica di comunicazione interattiva con tutti gli istituti dotati di sistema videoconferenza sparsi nel territorio nazionale.
  Il 4 marzo 2010 l’Amministrazione comunale ha intitolato la Biblioteca comunale alla memoria della dott.ssa Caterina Formosi che tanto si adoperò a favore della sua istituzione.

 

  La Biblioteca oggi...

  L’attuale dotazione libraria della Biblioteca è pari a circa 10.000 volumi inclusi i testi scolastici; in particolare si segnala la Raccolta ufficiale delle Leggi e Decreti a partire dal Regno di Napoli, la raccolta dei Bollettini storici della Prefettura di Terra d’Otranto e i Bollettini delle sentenze della Commissione Feudale.
  Tra le varie iniziative in corso e tra quelle realizzate dalla Biblioteca comunale si ricordano:
- il lavoro di ricerca riguardante cittadini illustri torresi;
- la raccolta di racconti, fiabe, canzoni, preghiere e testimonianze torresi di cui si sta perdendo la memoria;
- la raccolta di foto antiche e documentazioni fotografiche su Torre;
- ricerca e studio sulla figura di Santa Susanna (biografia, immagini sacre, drammi sacri, monumenti, testimonianze, componimenti poetici ecc.);
- la pubblicazione di un volume sui proverbi di Torre Santa Susanna (2001);
- studio per una monografia su Padre Pompeo Vita (2002) e su Gregorio Missere (2008);
- l’allestimento di una mostra di libri editi dalla casa editrice pugliese "Schena" (2003);
- l’organizzazione di una relazione pubblica del prof. Mario Del Prete dell’Università di Bari sull’inquinamento del sottosuolo su cui poggia Torre S. Susanna e il suo territorio (2005);
- la collaborazione con l’Auser di Torre S. Susanna per la realizzazione del corso di Guide turistiche (2006);
- l’adesione alle iniziative ministeriali di "Ottobre Piovono Libri" (2008);
- in collaborazione con l’Auser di Torre S. Susanna l’organizzazione di un convegno di studi sulla figura del sindaco Giorgio Lombardo conclusosi con la realizzazione di un volume stampato a cura e con le economie del figlio, prof. Giovanni Pietro Lombardo (2009);
- in collaborazione con la Cooperativa Sociale Europa di Latiano e la Cooperativa Giovani 2000 di Cellino San Marco, l’allestimento di una mostra documentaria, bibliografica e fotografica sulle "Memorie di guerra" (2009);
- in collaborazione con l’Auser di Torre S. Susanna, la raccolta di notizie riguardanti scrittori torresi contemporanei finalizzata all’allestimento di una pagina web nel sito ufficiale del Comune (2010);
- la presentazione dello studio sulle figure dei sindaci torresi a partire dall’800 sino ai nostri giorni realizzato tramite la consultazione delle delibere del Consiglio comunale (2010);
- in collaborazione con la Cooperativa Sociale Europa di Latiano, l’organizzazione della manifestazione "Dialoghi culturali: l’Archivio e la Biblioteca a colloquio con il Teatro e la Musica" (2010).
- in collaborazione con la stessa Cooperativa, la realizzazione dell’iniziativa didattica "Viaggio nel mondo del libro", promossa dal Servizio Beni Culturali della Regione Puglia e dalla Fondazione Mondadori e destinata agli alunni delle scuole primarie (2010).





accessibilità  -  scegli la modalità di visualizzazione  Visualizza il testo con caratteri normali Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con contrasto elevato

Rete civica e servizi online realizzati da Progetti di Impresa Srl e Datagraph Srl
- Copyright © 2006 - risoluzione ottimale 1024 X 768 - Privacy
Validatore HTML 4.01   Validatore CSS!   Validazione WCAG WAI-A


calendario eventi

Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente dicembre 2019 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31